mail unicampaniaunicampania webcerca

    Corso di Laurea in Ostetricia

    Classe: L/SNT1 - Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

    Durata: 3 anni

    Tipo di accesso: numero programmato nazionale

    Presidente: Luigi COBELLIS

    Ammissione ai Corsi di Laurea delle Professioni sanitarie a.a. 2018/2019

     

      Orario lezioni

      Piano degli studi

      Calendario esami

      Sedute di laurea

      Insegnamenti

      Qualità della didattica

     

    Obiettivi Formativi e sbocchi occupazionali

    l Corso di Laurea in Ostetricia, appartenente alla prima classe, deve garantire al Laureato in Ostetricia il raggiungimento delle competenze professionali previste dal DM Ministero della Sanità 14 settembre 1994, n. 740

    Sbocchi professionali

    Il laureato in Ostetricia, iscritto all’albo professionale, svolge la sua attività professionale in strutture sanitarie pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero professionale.

    funzioni

    L’ostetrica assiste e consiglia la donna nel periodo della gravidanza, durante il parto e nel puerperio, conduce e porta a termine parti eutocici con propria responsabilità e presta assistenza al neonato; pianifica, gestisce e valuta l’intervento assistenziale ostetrico-ginecologico di competenza autonoma, in ambito fisiologico e preventivo, ed in collaborazione con lo specialista in ambito patologico; per quanto di sua competenza, partecipa ad interventi di educazione sanitaria e sessuale sia nell’ambito della famiglia che della comunità, alla preparazione psicoprofilattica al parto, alla preparazione e all’assistenza ad interventi ostetrico-ginecologici, alla prevenzione e all’accertamento dei tumori della sfera genitale femminile e ghiandole annesse, ai programmi di assistenza materna e neonatale.

    competenze

    L’ostetrica gestisce, nel rispetto dell’etica professionale, come membro dell’èquipe sanitaria, gli interventi assistenziali di sua competenza, avvalendosi, ove necessario, dell'opera del personale di supporto; è in grado di individuare situazioni potenzialmente patologiche che richiedono l’intervento medico e di praticare, ove occorra, le relative misure di particolare emergenza; contribuisce alla formazione del proprio profilo e del personale di supporto e concorre direttamente alla formazione continua e alla ricerca.

    Regolamento Didattico

    Tutor del corso

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype